Andrologia

Conosci i medici di:  Viale Gorizia 14, Via Toscana 30/1, Via Toscana 30/4.

L’andrologia è una branca medica relativamente giovane, che ha per obiettivo la tutela della salute riproduttiva e sessuale dell’uomo. In questo si pone come la necessaria alternativa al maschile di quello che da sempre è la ginecologia per la donna.
L’andrologia non è ancora una specializzazione accademica ufficiale, ma piuttosto il campo di interesse superspecialistico di alcuni urologi o endocrinologi che si dedicano in particolare allo studio dell’apparato genitale maschile, delle sue patologie, della prevenzione e cura

L’AIED è stata tra le prime strutture consultoriali ad avere un servizio di Andrologia, che infatti esiste da oltre 25 anni e si avvale della fattiva collaborazione tra andrologi e ginecologi nell’interesse della coppia. In questa attività “pioneristica” è stata sempre data particolare importanza ad alcuni argomenti che ben rappresentano la missione dell’Associazione.

Innanzitutto l’approccio all’infertilità di coppia, per quanto attiene alla componente maschile, anche avvalendosi del servizio di Seminologia (esame del liquido seminale) attivo, nonchè all’informazione maschile in ambito di contraccezione e paternità responsabile.

In secondo luogo la diagnosi e cura delle disfunzioni sessuali maschili, tra le quali la disfunzione erettile e l’eiaculazione precoce sono quelle che raccolgono il maggior numero di richieste di aiuto. Nell’approccio a queste disfunzioni è considerato molto importante l’aspetto del “counseling”, ovvero dell’ascolto, del dialogo informativo e chiarificatore, della rilevanza data agli aspetti emozionali di questi disturbi, anche in collaborazione con il servizio di psicologia dell’AIED.

L’interesse per le patologie prostatiche ha esteso la gamma di età degli utenti del servizio di Andrologia anche a quelle più avanzate, che peraltro mantengono interesse per la sessualità per tutto l’arco della vita. I giovani invece possono trovare nell’andrologo il referente per la verifica del corretto sviluppo dell’apparato genitale, per il confronto sulle tematiche dell’adeguatezza e delle prime esperienze sessuali, per la prevenzione di patologie potenzialmente lesive della futura fertilità e vita sessuale.

 

SERVIZI OFFERTI DALLE DIVERSE SEDI AIED IN AMBITO DI ANDROLOGIA
Clicca nella seguente lista sul servizio di tuo interesse per vedere in quali sedi AIED è offerto.


VISITE ANDROLOGICHE


La visita si compone di due momenti:
– l’ispezione, con la quale si può esaminare la forma del pene, del glande e dello scroto, e quindi evidenziare se ci sono alterazioni anatomiche o problemi legati ad infezioni.
In queste sedi, le infezioni possono anche accompagnarsi ad ulcerazioni, arrossamenti, eruzioni o secrezioni a seconda della causa che le ha provocate;

– la palpazione, permette invece di esaminare i testicoli per accertarsi della loro normale dimensione e forma, con lo scopo di poter diagnosticare precocemente la presenza di eventuali tumori.

La visita andrologica non è dolorosa, ed è un momento importante anche per poter segnalare eventuali difficoltà o disturbi della sfera sessuale legati al momento del coito.


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4, Roma Via Toscana 30/1, Roma Viale Gorizia.

DIAGNOSI E TERAPIA DELLA DISFUNZIONE ERETTILE E DEI DISTURBI DELL’EIACULAZIONE


Sono moltissimi gli uomini che oggi chiedono aiuto per delle difficoltà di erezione o di controllo dell’eiaculazione, ad esempio quando è troppo precoce nel rapporto sessuale.
Gli andrologi dell’AIED, avvalendosi quando necessario di esami strumentali, si propongono di trovare insieme al paziente la causa di questi disturbi, sia essa su base psicologica o organica o mista. Posta la diagnosi viene impostato un programma terapeutico, che può utilizzare tanto i farmaci quanto un supporto di consulenza, strategia comportamentale o terapia sessuologica.


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4, Roma Via Toscana 30/1, Roma Viale Gorizia.

DIAGNOSI E TERAPIA INFEZIONI UROGENITALI MASCHILI


La diagnosi è posta sia attraverso la visita, che l’esecuzione di specifici tamponi, per individuare il germe in causa.
Le più comuni infezioni osservate sono quelle batteriche (da germi comuni), da funghi (come la Candida), da germi particolari di più difficile individuazione e trattamento, come i Micolasmi e la Clamidia, e le infezioni virali. Tra queste le più frequenti sono l’Herpes genitalis, il Mollusco contagioso e i condilomi acuminati, causati dal Papilloma-virus. Le lesioni genitali del mollusco e dei condilomi vengono trattate sul momento presso il consultorio AIED.


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4, Roma Via Toscana 30/1, Roma Viale Gorizia.

DOPPLER DEI VASI DEL PENE BASALE E DINAMICO


É lo studio della circolazione del pene, per il quale si utilizza anche un test farmacologico per ottenere una vasodilatazione del tessuto erettile.
É molto utile nella diagnosi della disfunzione erettile su base circolatoria.


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/1, Roma Viale Gorizia.

ECOGRAFIA TESTICOLARE – ECOGRAFIA PENIENA


É l’utilizzo degli ultrasuoni per diagnosticare le più importanti patologie del testicolo (tumori, formazioni cistiche, stati infiammatori) e del pene (incurvamenti congenito o acquisiti, Induratio Penis Plastica).


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4, Roma Via Toscana 30/1, Roma Viale Gorizia.

ECOGRAFIA VESCICO-PROSTATICA, SOVRA-PUBICA E TRANS-RETTALE


L’ecografia vescico-prostatica studia, a vescica piena, la presenza di calcoli o papillomi (piccoli tumori vescicali) nelle viscere, valuta lo stato delle sue pareti e la sua capacità di svuotamento. Studia la prostata nei suoi caratteri generali: le dimensioni, la sporgenza in vescica, la struttura.

L’ecografia sovra-pubica e trans-rettale studia con molto maggior dettaglio le caratteristiche della prostata, essendo in grado soprattutto di evidenziare eventuali aree sospette per tumore.


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/1, Roma Viale Gorizia.

Infertilità maschile


L’infertilità maschile è responsabile di circa il 40% delle infertilità di coppia.
Oggi è possibile identificare e risolvere molte delle cause congenite di infertilità.


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4, Roma Via Toscana 30/1, Roma Viale Gorizia.

Prevenzione dei tumori uro-andrologici


La prevenzione dei tumori uro-andrologici è un tema di fondamentale importanza per la salute dell’uomo. I tumori più frequenti sono quello del testicolo e quello della prostata.
Il tumore del testicolo, a differenza di altre neoplasie che colpiscono in età avanzata, insorge tra i 18 ed i 40 anni. La visita uro-andrologica può evidenziare la presenza del tumore permettendo così d’intervenire con efficacia.
Oggi, se la diagnosi è effettuata precocemente, la guarigione supera il 90% dei casi.
Il tumore della prostata è una delle più frequenti patologie tumorali nel maschio adulto. Dopo i 50 anni la prostata andrebbe controllata con visite periodiche, un esame del sangue (PSA) ed eventualmente una ecografia prostatica.


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4, Roma Via Toscana 30/1, Roma Viale Gorizia.

esame del liquido seminale (spermiogramma)


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4.

Spermiocoltura


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4.

Tampone uretrali e ricerca micoplasma su liquido seminale


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4, Roma Viale Gorizia.

Test di preparazione del liquido seminale per l’inseminazione intrauterina


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4.

Swelling test


Disponibile nella sede di: Roma Via Toscana 30/4.

 

SCARICA IL DEPLIANT IN PDF

- La Prevenzione delle patologie prostatiche e dell'apparato urogenitale maschile