SOSTIENICI

Aggiornamenti Live

MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO 2014

“If You Were Me” nel nuovo saggio di Maria Vittoria De Matteis:
“Ricerca Pilota – Sull’educazione al rispetto della differenza di genere nella parità dei ruoli”.

Dopo le bellissime esperienze di Milano e Cesena, il progetto di Maria Sara Cetaro e Serena Giardino continua a riscuotere successo.

A dicembre le ragazze sono state contattate da Maria Vittoria De Matteis, giornalista di RaiNews24, che durante il contest #NoViolenza #Donne è rimasta colpita dalla loro proposta, perfettamente in linea con il suo modo di affrontare la tematica della violenza di genere.
Maria Vittoria, sociologa e autrice di diversi libri sull’argomento, ha deciso di inserire If You Were Me nel suo nuovo saggio, intitolato “Ricerca Pilota – Sull’educazione al rispetto della differenza di genere nella parità dei ruoli“, con la prefazione del Prof. Franco Ferrarotti.
Oltre all’idea delle ragazze, nel libro vengono raccontate le esperienze di alcune insegnanti che hanno proposto laboratori contro la violenza nelle rispettive scuole.


Il volume sarà presentato il 7 marzo alle ore 15:00, presso l’Associazione Stampa Romana, in Piazza della Torretta 1 a Roma.
In quest’occasione Maria Sara Cetaro e Serena Giardino presenteranno, inoltre, i contenuti e i materiali del progetto, tra cui il loro primo spot, girato in collaborazione con Lamia Creative e gli attori Diletta Masetti e Andrea Vico, che introduce alla tematica dell’immedesimazione nell’altro/a rivisitando alcuni gesti della quotidianità.

Intanto il lavoro delle ragazze non si ferma qui: con grande entusiasmo stanno realizzando un sito web e ed un nuovo progetto per le scuole, che si propone di estendere il “pensiero IYWM” anche ad altre tematiche come il bullismo.


MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE 2013

“If You Were Me” a Milano per l’evento di chiusura della mostra “The Game”!

“If You Were Me – Se Tu Fossi Me”, uno dei 5 progetti finalisti del contest nazionale #NoViolenza #Donne, indetto da AIED Roma e Cocoon Projects, è stato contattato dalla galleria d’arte milanese Amy-d Arte Spazio e invitato a partecipare all’evento di chiusura, che si terrà il 12 settembre, della mostra “The Game”.

Il team composto da Maria Sara Cetraro e Serena Giardino vuole riporre nell’umorismo di un gioco la speranza di un cambiamento nella vita reale: mettersi nei panni dell’altro/a e provare a pensare con altri parametri può costituire il modo più efficace per scardinare dinamiche di discriminazione e violenza.

“The Game” propone una breve mostra fotografica che introduce la tematica dello scambio dei ruoli, determinante per comprendere la realtà.

Amy-d
Via Lovanio, 6
20121 Milano

THE GAME
Business and manipulation
Project economART
26 giugno – 12 settembre 2013

Fonte: http://www.kritikaonline.com/amy-d-arte-spazio-if-you-were-mese-tu-fossi-me/


GIOVEDÌ 13 GIUGNO 2013
Il lavoro del team Donne Fuori Scena continua: le ragazze si stanno impegnando a fondo in questa nuova avventura che le porterà a trasformare la propria idea in un progetto concreto. E noi di Cocoon Projects siamo con loro!


LUNEDÌ 3 GIUGNO 2013
Il primo meeting è andato alla grande ed il team di Donne Fuori Scena si è dimostrato entusiasta ed impaziente di portare avanti il proprio progetto. Grande voglia di fare e di procedere velocemente!


VENERDÌ 31 MAGGIO 2013
É il gran giorno: le ragazze di Donne fuori scena ed il team di Cocoon Projects sono impegnati nel primo meeting di coordinamento… Work in progress!


MERCOLEDÌ 29 MAGGIO 2013
Il team di Donne fuori scena è impaziente di iniziare: venerdì 31 maggio ci sarà il primo incontro ufficiale con lo staff di Cocoon Projects per organizzare il lavoro dei prossimi giorni.


MARTEDÌ 28 MAGGIO 2013
Dopo i festeggiamenti per la vittoria della gara di idee #NoViolenza #Donne, inizia una nuova avventura per il team di Donne fuori scena. Per i prossimi 3 mesi le 3 ragazze di Roma saranno impegnate nella realizzazione del proprio progetto supportate dallo staff di Cocoon Projects.


VENERDÌ 24 MAGGIO 2013
Rullo di tamburi: il comitato ha espresso il suo voto!
Il vincitore del contest #NoViolenza #Donne 2013 che si aggiudica il premio finale del valore complessivo di 10.000 € è: DONNE  FUORI SCENA!!


L’attesa è finita, il gran giorno è arrivato!
Dalle 9:30 di questa mattina si sta svolgendo il Convegno #NoViolenza #Donne, presso Residenza di Ripetta a Roma.

Dopo una tavola rotonda composta da esperti, giornalisti, psicologi, si terrà il Pitch contest dei 5 finalisti che presenteranno i loro progetti.
Al termine del Convegno il Comitato eleggerà il vincitore del contest che si aggiudicherà il premio finale del valore complessivo di 10.000 €.

Potete seguire la diretta in streaming dell’evento cliccando su questi link:
#NoViolenza #Donne Convegno – Prima Parte: segui la diretta online
#NoViolenza #Donne Convegno – Seconda Parte: segui la diretta online

Vi aspettiamo!

 


GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2013
Alla vigilia dell’evento i nostri finalisti si preparano con l’aiuto di Cocoon Projects alla grande prova: raccontare in 3 minuti la propria idea e convincere il comitato che è la migliore.
Da questa mattina, infatti, si sta svolgendo la giornata di training che supporterà i team nel prepararsi al meglio per l’emozionante pitch contest di domani.


MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2013
Ancora 2 giorni e conosceremo il nome del vincitore assoluto del contest.
Vi aspettiamo numerosi venerdì 24 maggio alle ore 9:30 in via di Ripetta 231 a Roma.
Qualora non possiate essere presenti non vi preoccupate, potrete seguire la diretta in streaming dell’evento al link che pubblicheremo a breve!


MARTEDÌ 21 MAGGIO 2013
Mancano solo 3 giorni all’evento #NoViolenza #Donne!
Per prepararsi al meglio i 5 team finalisti del contest si incontreranno a Roma il 23 maggio per partecipare ad una giornata di Pitch Training organizzata da Cocoon Projects.


LUNEDÌ 20 MAGGIO 2013
Il grande giorno si avvicina: il 24 maggio, presso Residenza di Ripetta (Via di Ripetta 231) a Roma, si terrà il convegno dedicato alla violenza sulle donne, che prevederà una tavola rotonda e la presentazione dei 5 progetti finalisti. Al termine dell’evento verrà decretato il vincitore del contest che avrà la possibilità di iniziare a trasformare la propria idea in un progetto concreto.


VENERDÌ 17 MAGGIO 2013
É partito il conto alla rovescia: i 5 finalisti avranno poco più di una settimana per prepararsi al pitch contest attraverso il quale presenteranno pubblicamente i loro progetti in soli 3 minuti. Chi si aggiudicherà il premio finale? Lo scopriremo insieme il 24 maggio, continuate a seguirci!


GIOVEDÌ 16 MAGGIO 2013
L’attesa è finita, finalmente abbiamo i nomi dei 5 progetti finalisti che si contenderanno il premio finale del valore complessivo di 10.000 € (3.000 € in denaro e 7.000 € in servizi di supporto alla definizione e all’avvio del progetto erogati per i tre mesi che seguono l’evento):


MERCOLEDÌ 15 MAGGIO 2013
Quali saranno i 5 progetti che si contenderanno il premio finale? A breve pubblicheremo i nomi dei finalisti ma nell’attesa, preparatevi a partire, vi aspettiamo numerosi al Convegno del 24 maggio!


MARTEDÌ 14 MAGGIO 2013
Il Comitato di esperti ha terminato la votazione, manca poco e conosceremo i 5 progetti che parteciperanno al pitch contest finale. Se volete scoprire i nomi dei finalisti, continuate a seguirci…


DOMENICA 12 MAGGIO 2013
Ultimi giorni di votazione da parte del comitato: ancora un po’ di pazienza e pubblicheremo i nomi dei 5 finalisti!
In attesa di conoscere i progetti che concorreranno al premio finale, del valore complessivo di 10.000 € (3.000 € in denaro e 7.000 € in servizi di supporto alla definizione e all’avvio del progetto erogati per i tre mesi che seguono l’evento), ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato al contest presentando e votando le proposte e divulgando l’iniziativa.
Grazie al vostro supporto è stato possibile sollevare l’attenzione sul delicato tema della violenza sulle donne e raccogliere idee che possono contribuire a contrastare concretamente il fenomeno.


VENERDÌ 10 MAGGIO 2013
Si è chiusa la fase di votazione online e fino al 13 maggio i 60 progetti in gara saranno oggetto di valutazione da parte di un apposito comitato composto da:

Luigi LARATTA
Presidente AIED Roma e Presidente comitato

Emil ABIRASCID
Giornalista e CEO di StartupBusiness

Ritanna ARMENI
Giornalista e scrittrice

Anamaria GALARRETA
Responsabile dei progetti contro la violenza di genere – Fondazione Pangea

Maurizio MANNONI
Giornalista RAI

Maria MONTELEONE
Procuratore aggiunto Procura di Roma

Giovanna Nina PALMIERI
Giornalista, autrice e conduttrice tv

Linda Laura SABBADINI
Direttore del dipartimento statistiche sociali e ambientali ISTAT

Loretta ZONA
Preside del Liceo Anco Marzio di Ostia.


Dalla media del voto del pubblico web e del comitato otterremo i 5 finalisti che parteciperanno al pitch contest durante il convegno che concluderà l’iniziativa il 24 maggio presso Residenza di Ripetta a Roma


MARTEDÌ 7 MAGGIO 2013
Domenica scorsa si è conclusa la prima fase del contest, quella di raccolta dei vostri progetti. Grande partecipazione ragazzi: avete ideato e presentato ben 60 progetti per contrastare la violenza sulle donne, tantissimi i voti arrivati e impressionante la diffusione in rete dell’iniziativa.
Diverse migliaia di visitatori al giorno sul sito, Twitter e Facebook in risonanza continua. Bellissimo. Intanto grazie e complimenti a tutti noi. Crediamo che solo così si possa iniziare a fare davvero la differenza.

Negli ultimissimi giorni sono stati inviati molti progetti, fino a pochi minuti prima della scadenza, per questo abbiamo esteso la deadline della chiusura delle votazioni alle ore 20:00 dell’8 maggio.

Avete ancora qualche ora prima di lasciare la parola al Comitato, che analizzando con spirito critico i progetti farà emergere la qualità delle proposte. Inizierà allora la selezione più severa, quella sulla qualità dei progetti.

Piuttosto che l’interesse del singolo progetto, l’obiettivo della prima fase era raggiungere e sensibilizzare un gran numero di persone e per questo abbiamo scelto un sistema di votazioni via web aperto, non severo ma uguale per tutti.
Ce l’abbiamo fatta anche e soprattutto grazie a voi, al vostro supporto e alla vostra determinazione nel diffondere i progetti in gara. E in questo tutti voi avete già vinto la sfida più importante: fare sentire una sola voce contro questo gravissimo problema.

Ancora un giorno di voti web, e poi il Comitato prenderà in mano la graduatoria e dichiarerà la classifica dei progetti scelti. Soltanto 5 team proseguiranno verso la finale.
A quel punto non sarà ancora detta l’ultima parola! Il 24 maggio a Roma durante il pitch contest la differenza la farà chi saprà convincere che la sua idea è davvero la migliore.

Grazie a tutti per aver così calorosamente sostenuto fin qui l’iniziativa, vi terremo aggiornati sulle prossime fasi in questa pagina e sui nostri canali social.
Continuate a votare e a diffondere #NoViolenza #Donne e iniziate a organizzarvi per venire a fare il tifo all’evento del 24 maggio.
Vogliamo conoscervi tutti, e che di progetti ne vadano poi avanti tanti, non uno solo!